Societa' Siciliana per la Storia Patria

Da quest'anno la nostra Istituzione può beneficiare del contributo del 5 per mille. In dichiarazione dei radditi indica: Società Siciliana Storia Patria  C.F. 80020720829.

Home Su Museo Pubblicazioni Attivita' Link

Home
Su
Sede
La Storia
Statuto
Cariche Sociali
Come associarsi
Organigramma 

 


FONDO TORREMUZZA

    La Biblioteca Torremuzza fu iniziata nel 1600 da Andrea Ortolani P.pe di Torremuzza, Gran Protonotaro del Regno, Giureconsulto della Corte Pretoriana  e del Concistorio. Fu poi ampliata nel corso del ‘700 dai due dignitari ecclesiastici Mons. Valentino Ortolani e Mons. Giacinto Ortolani. Nell’800 ancora fu arricchita da Carlo Ortolani Barone di Bordonaro.

    Nel 1894 Gabriele Castelli Principe di Torremuzza fu tra i primi a donare alla Società Siciliana per la Storia Patria, così come si legge nel volume Brancato-Scaglione, La Società Siciliana per la Storia patria. Storia e cultura.

    In seguito, esattamente nel 1975, il Socio Gabriele Ortolani di Bordonaro Principe di Torremuzza annunzia alla Società il magnifico dono della sua ricca Biblioteca, comprese le splendide librerie seicentesche, con atto notarile che sarà successivamente stipulato.

   Nel 1979 il patrimonio librario ricco di 2000 pregiati volumi viene accolto dalla Società e collocato nel Salone Di Maggio.

    Il 14 maggio 1980, la Biblioteca Torremuzza viene ufficialmente presentata dal Segretario Generale Rosa Scaglione Guccione.

Tra questi 2000 volumi si trovano:

 n. 67 edizioni cinquecentine, tra cui la Summa  Teologica  di Tommaso D’Aquino, l’Ars medica di Claudius Galenus, la Mithologiae Libri X di Natalis Comitis, la Retorica ad Herennium di Cicerone;

n. 145 edizioni del secolo XVII, tra cui le Opere di Sallustio, le Vite de più eccellenti pittori… di Giorgio Vasari, gli Annali ecclesiastici del Rinaldi, Historia naturalis et civilis di Georg Horn.

n. 497 edizioni del secolo XVIII, tra cui i Viaggi intorno al mondo di Giacomo Cook, il Mappamondo historico di Antonio Foresti, la Storia antica e romana di Carlo Rollini.

                      

 

 

Inviare a GVolo@StoriaPatria.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Copyright © 2001 Società Siciliana per la Storia Patria
Aggiornato il: 29 giugno 2009